La fiera è il tradizionale strumento usato dalle aziende per farsi conoscere e acquisire nuovi clienti. Un’occasione un tempo unica per entrare in contatto diretto con clienti effettivi o potenziali. Ma nell’era digitale bisogna imparare a coniugare gli antichi strumenti con quelli nuovi. Il web è entrato a far parte indissolubilmente delle nostre vite e non possiamo ignorarlo. In particolare oggi sono i video a farla da padroni. 

I video ancora per molti sono una delle strategie più sottovalutate nel marketing e nella comunicazione aziendale. Ormai il web è sommerso di video di ogni genere e argomento, però sono ancora poche le aziende che introducono questa tecnologia al fine di trovare nuovi clienti. In realtà si possono ottenere molti buoni contatti con dei video aziendali ben realizzati. 

In questo articolo ti andrò a spiegare perché dovresti inserire i video nella tua strategia di marketing aziendale per ottenere contatti e vendere di più alle fiere e come realizzare dei video efficaci. 

Perché dovresti usare i video di qualità per ottenere più clienti?

I dati parlano chiaro: gli utenti del web amano i video. I video sono più immediati della lettura di un testo che, se effettuata attraverso lo schermo di un computer, tende a stancare dopo pochi minuti. Un tempo il web era formato esclusivamente di pagine scritte, ma ora quei tempi sono passati e sono le immagini e i video ad essere preferiti dagli utenti, che vogliono sempre il massimo col minimo sforzo. Un video, a differenza di un testo scritto, garantisce poco sforzo. Non a caso You Tube è il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo. 

Stupisce che molte aziende non se ne siano ancora accorte perché un video di qualità relativo alla tua attività aziendale è un ottimo modo per farti conoscere da nuovi potenziali clienti. 

Perché usare i video per acquisire nuovi clienti in fiera.

Internet ha dato accesso immediato alle informazioni. E le informazioni su internet passano oggi soprattutto attraverso i video. 

Un tempo ci si recava alle fiere per scoprire le novità del mercato. Oggi si sa già tutto prima ancora di arrivare in fiera. L’approccio dei consumatori è cambiato e, nella maggior parte dei casi, l’acquisto viene deciso ancora prima di entrare in contatto con l’azienda. Si studia online il prodotto che si vorrebbe acquistare e lo si compara con altri prodotti analoghi, il tutto senza muoversi di casa. Solo alla fine si prende contatto con l’azienda, perché, nonostante tutto, il contatto diretto è ancora vissuto come qualcosa di rassicurante.

 

Come creare video per generare clienti.

Date queste premesse, risulta chiaro che il grosso del lavoro va fatto a monte, prima ancora di arrivare in fiera. La migliore strategia è quella di produrre video per generare clienti. Si tratta oggi del miglior modo per dialogare con i consumatori. Eccoti dunque una serie di consigli per realizzare ottimi video per le fiere di settore.

Parti da un’analisi di mercato e dai al pubblico quello di cui ha bisogno. Nel video il cliente deve trovare qualcosa di utile per lui. I video auto-celebrativi non portano da nessuna parte perché non trasmettono veramente il tuo valore. I video che generano clienti sono quelli che forniscono informazioni utili. Focalizza l’attenzione sui vantaggi.

Emoziona il tuo pubblico. Cerca di evocare in lui delle sensazioni piacevoli, che verranno inconsciamente associate al tuo prodotto. L’aspetto emozionale funziona sempre. Basta osservare le pubblicità dei grandi marchi, che spesso fanno leva su questa sfera. 

I tuoi video aziendali devono essere sintetici e diretti. Vai dritto al punto e concentrati su un concetto solo, spiegandolo in maniera esaustiva e dettagliata. Se vuoi spiegare differenti concetti, prevedi la realizzazione di più video.

Dopo la realizzazione, condividi il tuo contenuto video il più possibile. You Tube, se usato correttamente, già darà al tuo video abbastanza visibilità, ma devi amplificarla più che puoi, cercando di raggiungere ampie fette di pubblico sui social.